venerdì 09 dicembre | 20:24
pubblicato il 15/apr/2013 12:00

Crisi/ Cannata: Moody's? Non vedo motivi intervento contro Italia

"Agenzie rating tengono sotto osservazione situazione"

Crisi/ Cannata: Moody's? Non vedo motivi intervento contro Italia

Roma, 15 apr. (askanews) - "No, francamente non vedo motivi particolari per cui l'agenzia debba muoversi. Naturalmente quell'agenzia e tutte le altre tengono sotto osservazione la situazione politico-istituzionale. Il fatto che siamo ancora, dopo tanto tempo dopo le elezioni, un po' appesi, è una cosa che loro monitorano con molta cura. Ma non solo Moody's, tutte le agenzie". Lo ha affermato il direttore generale del Debito pubblico italiano, Maria Cannata, intervenuta alla trasmissione Salvadanaio di Radio24 a proposito di una nuove scure dell'agenzia di rating Moody's contro l'Italia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina