lunedì 05 dicembre | 03:30
pubblicato il 14/mar/2012 13:33

Crisi/ Cannata: 100 punti spread possono andare via tranquilli

I 20-30 punti del 2008 sono irrealistici

Crisi/ Cannata: 100 punti spread possono andare via tranquilli

Milano, 14 mar. (askanews) - Cento punti di spread "si possono togliere con grandissima tranquillità". quanto ha detto il direttore generale del Tesoro per il debito pubblico, Maria Cannata, rispondendo a una domanda durante un incontro con la stampa. Lo scorso giugno, ha ricordato, "prima che cominciasse il delirio eravamo a 180: fino a quel livello si può tornare tranquilli senza colpo ferire". Nel 2008, ha rammentato Maria Cannata, si era detto che il livello fisiologico di differenziale tra i Bpt italiani e i bund tedeschi era a 30. "Che si torni attorno ai 20-30 - ha evidenziato - mi sembra irrealistico e nemmeno corretto". Dopo che lo spread attuale si sarà ridotto di un centinaio di punti "si può cominciare a ragionare - ha aggiunto il dg del Tesoro per il debito pubblico - su quello che sarebbe il livello giusto. Qui si accettano scommesse: più basso è, meglio è".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari