domenica 04 dicembre | 20:16
pubblicato il 09/gen/2012 18:04

Crisi/ Cameron: Euro ce la farà, ma sanare divario competitività

Tra una Germania forte e Paesi del sud Europa deboli

Crisi/ Cameron: Euro ce la farà, ma sanare divario competitività

Roma, 9 gen. (askanews) - L'euro sopravviverà ma è essenziale sanare il "divario di competitività" tra la Germania e i Paesi del sud Europa. E' quanto ha dichiarato oggi il premier britannico David Cameron in un'intervista a SkyNews. "Io credo che l'esito più probabile sia, sì, che l'euro sopravviva, ma che abbia bisogno di alcune misure forti - ha detto Cameron - si tratta di misure cerotto a breve termine per un appropriato firewall (sistema di difesa), capace di scongiurare il contagio in Europa, di un accordo molto più risoluto per la Grecia, ancora in piena crisi, e del rafforzamento delle banche europee". Misure "solo a breve termine", ha ribadito il premier, aggiungendo che "a lungo termine bisognerà affrontare il nodo di una mancanza di competitività tra la Germania da una parte e molti Paesi del sud Europa dall'altra". "Non si può avere una moneta unica con questo divario di base, a meno che non ci sia un massiccio trasferimento di ricchezza da una parte all'altra dell'Europa", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari