sabato 25 febbraio | 19:45
pubblicato il 19/nov/2011 12:46

Crisi/ Brunetta: Necessaria manovra correttiva pari a 0,5% Pil

Per raggiungere pareggio bilancio

Crisi/ Brunetta: Necessaria manovra correttiva pari a 0,5% Pil

Milano, 19 nov. (askanews) - Per raggiungere il pareggio di bilancio nel 2013 sarà necessaria una manovra correttiva pari al 0,5% del Pil. quanto dichiarato dall'ex ministro Renato Brunetta a margine del convegno organizzato dalla fondazione Rel. "C'è evidentemente la necessità di una correzione dovuta al peggioramento della congiuntura rispetto ai conti che abbiamo fatto 2-3 mesi fa nella legge di stabilità", ha dichiarato Brunetta. Secondo l'ex ministro: "Valutando l'andamento dell'economia e degli spread bisognerà fare una correzione pari allo 0,5% del Pil per raggiungere il pareggio di bilancio nel 2013". Nel 2010 il Pil dell'Italia è stato pari a 1.500 miliardi di euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech