martedì 17 gennaio | 14:28
pubblicato il 17/set/2012 10:23

Crisi/ Brunetta: La 'cura Monti' sta producendo frutti avvelenati

Intervento sul Giornale

Crisi/ Brunetta: La 'cura Monti' sta producendo frutti avvelenati

Roma, 17 set. (askanews) - "Il Salva-Italia di Monti sta producendo i suoi frutti avvelenati. Perché non ci sarà crescita se non aumenterà la produttività di tutti i fattori, ma soprattutto del lavoro". Così l'ex ministro e deputato del Pdl Renato Brunetta in un editoriale pubblicato oggi sul Giornale. "Serve quindi - sottolinea il coordinatore dei dipartimenti del Pdl - la riforma della contrattazione, occorre riprendere il percorso segnato dal precedente governo con l'accordo di giugno 2011 tra il ministro Sacconi e le principali sigle sindacali e associazioni industriali. Non è in discussione il rigore dei conti pubblici e il pareggio di bilancio, ma adesso la priorità è cambiare marcia, già con la Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza (Def) e con la Legge di stabilità". "Non è più possibile - continua - accettare misure recessive. Sarà bene che la Legge di stabilità comprenda la riforma delle riforme: l'attacco strutturale al debito pubblico per portare il rapporto rispetto al pil in 5 anni sotto il 100%, anche in ottemperanza al 'Fiscal Compact', liberando così le risorse per una drastica e consistente riduzione della pressione fiscale da ricondurre sotto il 40% dall'attuale 45%. Il che vuol dire la fine dell'Imu sulla prima casa già dal 2013". "Penso che il professor Monti sia in buona fede, vittima anche lui della situazione che si era creata. Ma ha il dovere di promuovere, insieme al presidente Napolitano, un'operazione verità, riferendo alle Camere su cosa intende fare adesso per salvare l'Italia. La crisi finanziaria sta finendo, ma siamo nel pieno della crisi economica e dell'ancor più grave crisi democratica. Siamo certi - conclude Brunetta - che il presidente Monti risponderà".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa