venerdì 09 dicembre | 03:49
pubblicato il 22/gen/2013 14:04

Crisi: Bonanni, per crescita occorre piu' Europa

(ASCA) - Roma, 22 gen - ''Per la crescita occorre piu' Europa''. Ne e' convinto il segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni per il quale ''se gli Stati nazionali sono impegnati nel rigore e' l'Unione che da subito deve intestarsi le politiche della crescita''.

Nella strategia riformatrice della Cisl nei prossimi 4 anni, contenuta in un documento, Bonanni spiega che ''si e' manifestato in modo drammatico il deficit di credibilita' di un'Europa solo monetaria''. In tal senso per il leader della Cisl ''solo con un percorso politico ed economico verso la federazione degli Stati uniti d'Europa si mette in campo una strategia credibile contro i rischi disgregatori di un crescente populismo contro l'Unione''.

Secondo Bonanni, infatti, ''l'Ue sempre piu' integrata economicamente e politicamente e' l'unica realta' in grado di tutelare gli interessi dei paesi europei''.

glr/mau/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni