lunedì 27 febbraio | 11:40
pubblicato il 22/gen/2013 14:04

Crisi: Bonanni, per crescita occorre piu' Europa

(ASCA) - Roma, 22 gen - ''Per la crescita occorre piu' Europa''. Ne e' convinto il segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni per il quale ''se gli Stati nazionali sono impegnati nel rigore e' l'Unione che da subito deve intestarsi le politiche della crescita''.

Nella strategia riformatrice della Cisl nei prossimi 4 anni, contenuta in un documento, Bonanni spiega che ''si e' manifestato in modo drammatico il deficit di credibilita' di un'Europa solo monetaria''. In tal senso per il leader della Cisl ''solo con un percorso politico ed economico verso la federazione degli Stati uniti d'Europa si mette in campo una strategia credibile contro i rischi disgregatori di un crescente populismo contro l'Unione''.

Secondo Bonanni, infatti, ''l'Ue sempre piu' integrata economicamente e politicamente e' l'unica realta' in grado di tutelare gli interessi dei paesi europei''.

glr/mau/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech