domenica 26 febbraio | 13:26
pubblicato il 05/feb/2014 13:50

Crisi: Bonanni, Paese si sta suicidando mentre altri si organizzano

(ASCA) - Roma, 5 feb 2014 - ''Il paese si sta suicidando mentre gli altri si stanno riorganizzando''. Lo ha detto il segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni commentando, nel corso di un convegno, i modi della competitivita' emersi anche nella polemica fra Confindustria e il governo.

Il leader della Cisl si e' detto infatti ''fortemente preoccupato dal fatto che si parla moltissimo degli effetti della crisi, dei danni in termini di occupazione, ma nessuno discute fino in fondo delle cause e questo frustra moltissimo''. In particolare, ha proseguito, ''un paese che vive di manifattura non si occupi dei fattori di competitivita' della manifattura e' una follia e la classe dirigente e' in questa follia per paura di affrontarle'' ma, ha avvertito, ''il degrado italiano interessa ad altri''.

fgl/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech