domenica 04 dicembre | 11:45
pubblicato il 24/giu/2013 08:43

Crisi: Bonanni, ok tagli spesa pubblica ma in accordo con sindacati

(ASCA) - Roma, 24 giu - Via libera ai tagli sulla spesa pubblica, ma in accordo con i sindacati. Lo afferma il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, in un'intervista alla Stampa, chiedendo un accordo con le parti sociali, in vista dell'incontro di domani tra i sindacati e il premier Enrico Letta. ''Il governo lo deve stabilire insieme a noi - spiega Bonanni parlando dei tagli -, visto che finora la spending review e' stata lineare perche' la classe politica non tocca mai i suoi capisaldi''.

Oltre a cio', Bonanni chiede un impegno sul lavoro: ''bisogna dare segnali sul contrasto alla diosoccupazione. E credo sia possibile, anche l'Europa ha accolto questa sfida''. Per Bonanni quindi ''il problema vero e' che bisogna dimezzare le tasse sui lavoratori, diminuire quella sulle pensioni e abche diminuirle fortemente su chi investe''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari