venerdì 09 dicembre | 14:48
pubblicato il 24/giu/2013 08:52

Crisi: Bonanni, ok tagli spesa pubblica ma in accordo con sindacati

(ASCA) - Roma, 24 giu - Via libera ai tagli sulla spesa pubblica, ma in accordo con i sindacati. Lo afferma il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, in un'intervista alla Stampa, chiedendo un accordo con le parti sociali, in vista dell'incontro di domani tra i sindacati e il premier Enrico Letta. ''Il governo lo deve stabilire insieme a noi - spiega Bonanni parlando dei tagli -, visto che finora la spending review e' stata lineare perche' la classe politica non tocca mai i suoi capisaldi''.

Oltre a cio', Bonanni chiede un impegno sul lavoro: ''bisogna dare segnali sul contrasto alla diosoccupazione. E credo sia possibile, anche l'Europa ha accolto questa sfida''. Per Bonanni quindi ''il problema vero e' che bisogna dimezzare le tasse sui lavoratori, diminuire quella sulle pensioni e abche diminuirle fortemente su chi investe''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: si vende di più il vino col prezzo più alto
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina