lunedì 23 gennaio | 06:06
pubblicato il 22/mar/2014 11:29

Crisi: Bonanni a Squinzi, basta populismo, alleanza lavoratori-imprese

(ASCA) - Cernobbio (Co), 22 mar 2014 - ''Dobbiamo stare qui e dissodare il terreno italiano e credere di avere al forza di farcela. Basta con le lamentele e con lo scaricare i problemi addosso alla Germania e all'Europa. Basta con il populismo, bisogna riprendersi l'alleanza tra lavoratori e imprese''.

Questo il commento del segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, sulla 'provocazione' del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, che si e' detto tentato di trasferire il quartier generale di Mapei i Svizzera. Secondo il sindacalista, che oggi partecipa a Cernobbio al Forum di Confcommercio, ''il populismo ci sta rovinando. Deve credere nell'unita' tra lavoratori e imprese. Troppi populisti stanno scavando la fossa alle imprese''.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4