domenica 04 dicembre | 11:21
pubblicato il 19/lug/2011 08:02

Crisi/ Barnier: faremo tutto per fermare speculazione

Necessaria una buona gestione dei Paesi

Crisi/ Barnier: faremo tutto per fermare speculazione

Roma, 19 lug. (askanews) - L'Ue determinata a fare tutto il necessario per bloccare la speculazione. Lo dice il Commissario per i mercati finanziari, Michel Barnier, alla Stampa. "I nostri processi democratici richiedono tempo. Quello che devono capire tutti è che siamo determinati a fare tutto il possibile per ristabilire la fiducia e bloccare la speculazione. Gli stress test" delle banche "sono un elemento. Fra poche ore vareremo le regole patrimoniali destinate a 8mila 230 banche. Abbiamo appena approvato una serie di riforme e altre ne faremo. La nostra volontà non è in dubbio, non deve esserlo la nostra azione", dice il Commissario. Dal vertice straordinario di giovedì "mi attendo che tutti i leader raffermino l'autorità politica dell'Europa. E che il segnale sia chiaro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari