domenica 22 gennaio | 22:08
pubblicato il 13/lug/2013 17:49

Crisi: Bankitalia, con le difficolta' economiche aumentano i furti

Crisi: Bankitalia, con le difficolta' economiche aumentano i furti

(ASCA) - Roma, 13 lug - Nei primi due anni della crisi, il 2008 e il 2009, ad una riduzione del 10% dell'attivita' economica e' corrisposto un aumento dei furti pari al 6%.

Lo attestano le stime di Banca d'Italia contenute in uno studio appena pubblicato che dimostra come la crisi economica ha effettivamente avuto un impatto significativo su alcune tipologie specifiche di attivita' criminose che non richiedono particolari abilita' criminali, come i furti. Lo studio evidenzia anche come il legame tra crisi e criminalita' sia meno evidente nelle quattro regioni maggiormente caratterizzate da una presenza piu' radicata della criminalita' organizzata (Campania, Calabria, Puglia, Sicilia). com-stt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4