martedì 06 dicembre | 04:30
pubblicato il 17/feb/2012 17:49

Crisi, banche popolari si rinnovano per sfidare la concorrenza

Capponcelli: Istituto Centrale le aiuta su costi e innovazione

Crisi, banche popolari si rinnovano per sfidare la concorrenza

Bologna, (askanews) - "Le banche popolari e territoriali in genere hanno necessità di continuare a competere in un contesto economico e sociale che sta cambiando: il ruolo dell'istituto è aiutarle non solo a condividere i costi, come finora è stato fatto, ma anche l'innovazione". Giuseppe Capponcelli, direttore generale dell'Istituto Centrale della Banche Popolari Italiane, sottolinea la necessità che le banche, come le imprese, si rinnovino, in un mercato in difficoltà per la crisi economica. Le piccole banche italiane, quelle popolari, legate al territorio in cui sono nate, devono affrontare una sfida in più: la concorrenza internazionale."Il nostro ruolo è realizzare insieme a loro prodotti e servizi che consentono loro di essere maggiormente competitivi - dice Capponcelli - muoversi in un mondo di clienti che stanno diventando in Rete, e aiutarli a realizzare servizi innovativi che consentano loro di competere mantenendo una realtà locale ma a livello globale".Le imprese dei distretti industriali chiedono di non essere lasciate sole ad affrontare la congiuntura economica e più disponibilità nell'erogazione del credito, mentre le banche popolari hanno bisogno di fare sistema per trovare una risposta alla crisi. Di questo si è discusso a Bologna, in occasione dell'annuale convegno organizzato dall'Istituto Centrale della Banche Popolari Italiane dal titolo "Banche Popolari e Imprese, per la competitività dei sistemi territoriali".

Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari