giovedì 19 gennaio | 16:58
pubblicato il 18/gen/2013 12:13

Crisi: Angeletti, rimodulare Imu e patrimoniale equa

(ASCA) - Roma, 18 gen - ''L'Imu ha avuto un effetto molto pesante. Per questo pensiamo che l'Imu vada rimodulata, non eliminata, per fare in modo che sia proporzionale a quante case si posseggono e al valore delle abitazioni''. Il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, si dice contrario ad un'abolizione dell'Imu e, nel corso di una conferenza stampa spiega che seppur ha avuto pesanti effetti economici, tale tassazione deve restare ma con obiettivi di equita'.

Per quanto riguarda l'introduzione di una cosiddetta patrimoniale Angeletti non fa sconti: ''Se mettono una patrimoniale tutti i soldi che entrano devono essere automaticamente redistribuiti a chi ha pagato le tasse e a chi ha redditi piu' bassi''. Per il leader della Uil una patrimoniale ''ha senso se ha il solo obiettivo di redistribuire perche' deve servire a far pagare meno tasse''.

glr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale