venerdì 09 dicembre | 16:22
pubblicato il 18/gen/2013 12:13

Crisi: Angeletti, rimodulare Imu e patrimoniale equa

(ASCA) - Roma, 18 gen - ''L'Imu ha avuto un effetto molto pesante. Per questo pensiamo che l'Imu vada rimodulata, non eliminata, per fare in modo che sia proporzionale a quante case si posseggono e al valore delle abitazioni''. Il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, si dice contrario ad un'abolizione dell'Imu e, nel corso di una conferenza stampa spiega che seppur ha avuto pesanti effetti economici, tale tassazione deve restare ma con obiettivi di equita'.

Per quanto riguarda l'introduzione di una cosiddetta patrimoniale Angeletti non fa sconti: ''Se mettono una patrimoniale tutti i soldi che entrano devono essere automaticamente redistribuiti a chi ha pagato le tasse e a chi ha redditi piu' bassi''. Per il leader della Uil una patrimoniale ''ha senso se ha il solo obiettivo di redistribuire perche' deve servire a far pagare meno tasse''.

glr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina