domenica 04 dicembre | 03:43
pubblicato il 24/apr/2012 08:58

Crisi/ Angeletti: Governo si sta impantanando, riduca le tasse

"E' incapace di muoversi e fare cose incisive per la crescita"

Crisi/ Angeletti: Governo si sta impantanando, riduca le tasse

Roma, 24 apr. (askanews) - Il leader della Uil, Luigi Angeletti, non crede ai tagli alla spesa promessi dal Governo per finanziare la crescita. "No, assolutamente", ha detto intervenendo alla 'Telefonata di Belpietro'. "Credo - ha proseguito - che il Governo si stia piano piano impantanando. E' incapace di muoversi, di fare sul serio cose incisive. Aumentano le dichiarazioni mano mano che diminuiscono i fatti. La cosa seria sarebbe quella di ridurre le tasse, cioè di trovare i soldi attraverso tagli alla spesa pubblica e lotta all'evasione per ridurre le tasse, che è l'unica soluzione per uscire dalla recessione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari