lunedì 23 gennaio | 02:01
pubblicato il 16/mag/2014 11:51

Crisi: Ance Giovani a Governo, basta annunci. Fare riforme strutturali

(ASCA) - Roma, 16 mag 2014 - Il Governo deve passare dagli annunci di provvedimenti immediati a un percorso serio e graduale di riforme strutturali. Lo ha detto il presidente di Ance Giovani, Filippo Delle Piane, nel suo intervento al XV convegno nazionale dell'associazione.

''Vorremmo - ha detto Delle Piane - che il Governo, coerentemente con le proprie dichiarazioni, confermasse di aver individuato la strada da percorrere: il motore che puo' far ripartire il paese e' rappresentano dal sistema delle imprese.

Ci piacerebbe percepire un tentativo concreto di facilitare crescita e sviluppo e non invece avere la sensazione di combattere una stessa guerra ma da sponde diverse''. Per Delle Piane infatti i freni allo sviluppo sono la ''mala giustizia, burocrazia e fisco rapace'' che ''rendono un paese impermeabile all'afflusso di capitali esteri e spingono le aziende a emigrare. Pur con tutte le sue contraddizioni, il caso Fiat e' emblematico''.

''Vogliamo - ha concluso Delle Piane - spronare i nostri governati ad abbandonare l'effetto annuncio di provvedimenti a immediata efficacia per un piu' serio cammino da percorrere insieme, basato su riforme veramente strutturali e, in quanto tali, affrontabili solo gradualmente''.

sen/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4