domenica 04 dicembre | 07:32
pubblicato il 30/mar/2012 16:34

Crisi, Amato: oggi situazione più difficile del 1992 - VideoDoc

L'ex premier parla di economia a margine del processo Mori

Crisi, Amato: oggi situazione più difficile del 1992 - VideoDoc

Palermo, (askanews) - "La crisi economica di oggi è molto diversa e più difficile rispetto a quella che affrontai io nel '92. Quella era una crisi che riguardava l'Italia, e si poteva risolvere all'interno dei confini del Paese. Questa è più ampia e investe l'intera Europa". Lo ha detto l'ex presidente del Consiglio Giuliano Amato, in attesa di essere sentito al tribunale di Palermo come teste al processo Mori. Amato, premier nel 1992, varò una pesante manovra finanziaria per far uscire l'Italia da un momento di grave difficoltà economica.

Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari