domenica 22 gennaio | 07:27
pubblicato il 23/dic/2013 17:15

Crisi: Abi, prorogata convenzione anticipazione Cigs allo sportello

(ASCA) - Roma, 23 dic - Dopo i buoni risultati dell'iniziativa avviata nel 2009, e' stata nuovamente prorogata sino al 31 dicembre 2015 la ''Convenzione in tema di anticipazione sociale dell'indennita' di Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria (Cigs), anche in deroga''. Lo comunica una nota dell'Abi.

Si tratta della procedura attraverso la quale le banche aderenti alla Convenzione anticipano, in attesa del pagamento diretto da parte dell'Inps, i trattamenti di Cassa integrazione guadagni straordinaria a favore di coloro che sono stati sospesi dal lavoro a zero ore. E' quanto siglato il 20 dicembre scorso da Abi, Confindustria, Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Dircredito-Fd, Fabi, Fiba/Cisl, Fisac/Cgil, Sinfub, Ugl Credito e Uilca e, separatamene da Confsal ed Unita' Sindacale Falcri-Silcea. A causa delle perduranti difficolta' economiche che ancora caratterizzano il panorama socio-economico nazionale, sono sempre piu' opportuni la convergenza delle azioni ed il rafforzamento della collaborazione tra gli attori sociali.

L'obiettivo e' fornire concrete risposte ai lavoratori e alle loro famiglie coinvolte nelle ricadute occupazionali derivanti dalla difficile congiuntura economica. Anche la nuova proroga, come l'accordo originario, prevede che le banche coinvolte anticipino, per un massimo di sette mesi, un'indennita' che puo' arrivare fino a 900 euro mensili.

L'Abi, in tal modo, contribuisce a sostenere le persone e le loro famiglie, promuovendo presso i propri Associati, nel rispetto della libera concorrenza tra le aziende di credito, l'attivazione di interventi rapidi volti a sostenere la disponibilita' del reddito dei lavoratori sospesi in Cigs. In base alla Convenzione, le banche aderenti valuteranno l'adozione di condizioni di favore per evitare oneri aggiuntivi in coerenza con le finalita' e la valenza sociale dell'iniziativa.

red/com

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4