lunedì 20 febbraio | 05:26
pubblicato il 15/mag/2012 10:54

Crisi/ Abi: Da Moody's aggressione a Italia, valuteremo azioni

Tema all'ordine del giorno dell'esecutivo in programma domani

Crisi/ Abi: Da Moody's aggressione a Italia, valuteremo azioni

Roma, 15 mag. (askanews) - La decisione di Moody's di tagliare il rating di 26 banche italiane "è un'aggressione all'Italia, alle sue imprese, alle sue famiglie, ai suoi cittadini". Lo sottolinea l'Abi in una nota. "Nel condividere le critiche sollevate ieri dal presidente della Consob, Giuseppe Vegas - prosegue - Abi reitera la richiesta alle Autorità europee e alla Banca centrale affinchè tali giudizi non siano passivamente recepiti nella regolamentazione, nelle procedure e nei modelli di valutazione e venga finalmente varata una severa disciplina di controllo nei confronti di questi soggetti". L'associazione bancaria "ha messo questo argomento all'ordine del giorno della riunione di domani del comitato esecutivo a Milano - rende noto il comunicato - al fine di valutare collegialmente tutte le azioni da adottare, in ogni sede, per tutelare i legittimi interessi dell'economia italiana, così gravemente lesi dalle decisioni delle agenzie di rating".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia