giovedì 19 gennaio | 23:00
pubblicato il 28/dic/2013 11:59

Crisi: Abi-Censis, italiani preoccupati ma meno pessimisti

(ASCA) - Roma, 28 dic - Piu' incerti, ma meno pessimisti. E' lo stato degli italiani. E' anche un primo segnale dell'allentarsi dell'ansia innescata dalla crisi. Se il pessimismo scende, l'incertezza pero' sale. Nell'ultimo periodo, tra marzo e settembre 2013, e' cresciuto il numero di chi si dichiara incerto, salendo ancora rispetto al settembre 2012. E' quanto emerge dal quarto numero dell'Osservatorio Abi-Censis sulla societa' italiana. Un anno fa il 16% si dichiarava incerto, nel 2013 e' il 32,9%. I pessimisti sono scesi al 37% dal 46,8%.

Nella top 5 dei problemi anche la situazione economica, le tasse, l'inflazione e il debito pubblico. Gli italiani sono tormentati dalle questioni economiche piu' degli altri europei, rivela lo studio dell'Abi. Tra i principali problemi il 58% indica la disoccupazione, 7 punti in piu' della media europea. In Italia il 42% indica la situazione economica, rispetto al 33% della media in Europa. La differenza piu' grande si registra per le tasse, per il 23% degli italiani e' uno dei problemi principali del Paese, nella media europea e' il 9%. Suscitano meno preoccupazioni che nel resto d'Europa questioni importanti come sicurezza, sistema sanitario, previdenza, immigrazione, pensioni. Italiani piu' sereni anche su questioni ambientali, casa e scuola. L'85% degli italiani si dice preoccupato mentre il 71,2% si dice indignato, in linea con il perdurare della crisi. Cio' che rappresenta bene la situazione di incertezza laboriosa, sottolinea il rapporto Abi-Censis, e' che il 45,8% degli italiani dichiara: ''vorrei fare qualcosa, ma non so cosa''.

com-rba/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale