lunedì 06 luglio | 07:12
pubblicato il 15/apr/2013 17:58

Credito Salernitano: Sileoni (Fabi), pesante attacco a diritti sindacali

(ASCA) - Roma, 15 apr - La Fabi, con una nota, denuncia una grave violazione dei diritti sindacali consumata, da parte del Credito Salernitano, ai danni di un proprio dirigente sindacale.

''Una nostra dirigente provinciale del Credito Salernitano, in permesso per motivi sindacali, e' stata seguita, su incarico dell'Azienda, probabilmente da un'agenzia investigativa, in ogni suo spostamento, controllata a distanza, pedinata persino nei suoi momenti piu' riservati. Si e' trattato di un attacco vergognoso al Sindacato una inaccettabile intimidazione verso un dirigente.

La Fabi non manchera' di denunciare all'Abi, alla Banca d'Italia, ad ogni altra Istituzione del Settore ed alla Magistratura il comportamento del Credito Salernitano'', cosi' Lando Sileoni, Segretario generale della Fabi, il maggiore sindacato del credito.

''Ci rivolgeremo anche alla direzione di Salerno della Banca d'Italia, alla magistratura ordinaria per quello che riteniamo un attacco senza precedenti ai diritti sindacali di un nostro dirigente, al quale la banca aveva regolarmente autorizzato i permessi sindacali. Scriveremo al Presidente dell'Abi, Patuelli, affinche' intervenga immediatamente verso il Credito salernitano, che e' una banca associata Abi, per evitare ogni ulteriore tipo di abuso e di violenza verso la nostra dirigente, alla quale sono state contestate delle inadempienze, assolutamente pretestuose, e propedeutiche a sanzioni disciplinari, non escluso il licenziamento'', conclude Sileoni.

red/men

TAG CORRELATI
ARTICOLI CORRELATI
archivio
Salute: arriva in Italia la fitoterapia sostenibile al 100%

(ASCA) - Roma, 30 set 2014 - Commercio equo, responsabilita' sociale d'impresa e salute. In linea con il trend europeo di management etico e responsabile, in Italia...

archivio
Camera, capigruppo: in settimana in Aula dl in scadenza

(ASCA) - Roma, 30 set 2014 - La Conferenza dei capigruppo di Montecitorio ha deciso che l'Aula dovra' esaminare in settimana i decreti in scadenza, quello sulla sicurezza negli...

archivio
*Padoan: deficit 3% in 2014 e 2,9% in 2015, vincoli rispettati

Limite del 3% "importante e fondamentale" (ASCA) - Roma, 30 set 2014 - Il deficit/Pil si attestera' al 3% nel 2014 e al 2,9% nel 2015. Lo ha riferito il...

Gli articoli più letti
Grecia
Grecia, conferenza stampa Juncker alle 12.45
Pensioni
Dl pensioni, via libera Camera con 310 sì, passa al Senato
Salini Impregilo
Salini Impregilo completa opere invaso complesso in Colombia
Fca
Fca, debutta Nuova 500: è l'evoluzione di un'icona
Altre sezioni
Salute
I chili di troppo costano al Paese 9 mld l'anno
Motori
Fca, debutta Nuova 500: è l'evoluzione di un'icona
Enogastronomia
Vinitaly, a Shanghai per rappresentare l'eccellenza italiana
Lifestyle e Design
Festa per il bikini, 69 anni fa la rivoluzione dell'ombelico
Moda
Fedez designer per Sisley, linea streetwear firmata dal rapper
Energia e Ambiente
Terra Madre Giovani, agricoltori "in erba" marciano da Borgofuturo
Sistema Trasporti
Uber annuncia lo stop del servizio UberPop in Francia
Turismo
Turismo, Coldiretti: +19% stranieri in strutture non alberghiere
Scienza e Innovazione
Cuba inaugura 35 punti wi-fi per connettersi a internet