lunedì 23 gennaio | 03:40
pubblicato il 10/apr/2014 15:58

Credemholding: cda delibera aumento del dividendo

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - Il cda di Credemholding (societa' che controlla il 76,9% del capitale di Credito Emiliano) ha approvato il progetto di bilancio individuale e consolidato dell'esercizio 2013, che sara' sottoposto all'assemblea dei soci prevista, in prima convocazione il 21 maggio 2014 e seconda convocazione il 22 maggio 2014.

La societa' a fine 2013 ha registrato un utile netto consolidato pari a 87,3 milioni di euro rispetto ai 91,7 milioni di euro del 2012. Il risultato netto individuale di Credemholding ammonta invece a 29 milioni di euro rispetto ai 24,3 milioni di euro a fine 2012.

Il cda ha deliberato di proporre all'assemblea dei soci l'assegnazione di un dividendo di 1,50 euro per azione, in crescita del 7,2% rispetto a 1,40 euro per azione nel 2012, che sara' messo in pagamento a partire dal 26 maggio 2014 (data stacco cedola) per un monte dividendi complessivo di 24.718.276 euro.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4