lunedì 05 dicembre | 18:13
pubblicato il 25/giu/2013 12:05

Credem: plafond di 710 mln per finanziamenti Pmi

Credem: plafond di 710 mln per finanziamenti Pmi

(ASCA) - Roma, 25 giu - Credito Emiliano continua a sostenere concretamente le esigenze di liquidita' delle piccole e medie imprese con l'attivazione di un plafond di finanziamenti per oltre 710 milioni di euro riservati alle pmi clienti.

Nell'attuale contesto economico questa iniziativa ha l'obiettivo di trasmettere un importante segnale di fiducia alle realta' che costituiscono la struttura portante del nostro sistema economico.

L'iniziativa, chiamata Special Credito, e' rivolta ad un bacino potenziale di circa 25 mila aziende gia' clienti dell'istituto, in particolare piccole imprese, liberi professionisti, artigiani, agricoltori e commercianti.

L'obiettivo e' offrire un supporto per gestire le esigenze di liquidita' generalmente accentuate in corrispondenza delle scadenze fiscali di giugno e luglio come anticipi Imu, Irap ed Irpef, ed altre necessita' finanziarie quali il finanziamento del magazzino o il pagamento anticipato dei fornitori.

I prestiti sono chirografari ed erogati senza particolari formalita' e senza ulteriori garanzie. Le aziende, potenzialmente interessate a questo progetto, che sara' attivo sino a fine luglio, appartengono al segmento small business del Gruppo. In particolare gli impieghi a tale segmento, nel primo trimestre di quest'anno, ammontano a 4,5 miliardi di euro e rappresentano il 23% circa del totale degli impieghi del gruppo Credem. Nel primo trimestre 2013 gli impieghi totali di Credem hanno raggiunto i 19,8 miliardi di euro, con una crescita dell'1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il plafond complessivo e' pari ad oltre 710 milioni di euro ed e' suddiviso in piu' regioni italiane, in relazione alla tipologia di tessuto economico e al numero di aziende clienti: 195 milioni sono riservati al mercato Emiliano-Romagnolo, 97 milioni alla Lombardia, 51 milioni alla Toscana, oltre 37 milioni al Veneto, 27 milioni al Piemonte, oltre 26 milioni al Lazio, circa 60 milioni alla Campania, piu' di 69 milioni alla Puglia, 72 milioni alla Sicilia solo per citare le principali Regioni.

''Questo importante progetto'', spiega Massimo Arduini, responsabile Marketing e Business Imprese di Credem, ''e' in linea con la strategia della banca di sostenere con azioni concrete il tessuto economico e produttivo. L'iniziativa Special Credito e' un'ulteriore conferma di quanto, anche in un periodo di rara complessita' economica come quello che sta vivendo il nostro paese, risulti di particolare rilevanza rafforzare l'offerta e il legame con la propria clientela''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari