domenica 04 dicembre | 16:10
pubblicato il 05/ago/2014 12:56

Cre'dit Agricole balza in Borsa nonostante utili II trim azzerati

Banca ha svalutato totalmente quota in Banco Espirito Santo (ASCA) - Roma, 5 ago 2014 - Balzo in Borsa del Cre'dit Agricole, nonostante un crollo degli utili netti dovuto all'azzeramento della partecipazione nel dissestato gruppo portoghese Banco Espirito Santo, oggetto di un salvataggio pubblico annunciato tra domenica e lunedi'. Il secondo trimestre si e' chiuso con un risultato netto limitato a 17 milioni di euro, dai 696 milioni di un anno prima.

La banca transalpina ha riferito di aver completamente svalutato il 14,6 per cento che detiene nella banca iberica. Ma ha anche precisato che se depurati da questa partita i dati avrebbero riservato un utile da 1,69 miliardi. Negli scambi di meta' seduta le azioni del Cre'dit Agricole segnano un piu' 4,62 per cento a 10,76 euro.

Voz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari