domenica 04 dicembre | 23:41
pubblicato il 28/set/2012 08:28

Costi politica/ Squinzi: Stop spesa territoriale senza controlli

Circolo vizioso che imbriglia le imprese e il Paese

Costi politica/ Squinzi: Stop spesa territoriale senza controlli

Roma, 28 set. (askanews) - "Bisogna cambiare pagina. Dobbiamo dire con chiarezza che la stagione della spesa pubblica territoriale senza controlli è finita. E' durata anche troppo a lungo. Così come la moltiplicazione delle burocrazie e il proliferare dei poteri di veto sono un costo che l'impresa italiana non può più sopportare". Ad affermarlo il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, in un'intervento su 'IlSole24Ore'. Squinzi parla di un "circolo vizioso che imbriglia il sistema Paese e va spezzato con determinazione e pragmatismo sottraendoci a derive ideologiche". Non si tratta di discutere principi condivisi di decentramento e di rappresentanza e governo del territorio, ma piuttosto, osserva Squinzi, di "ancorare scelte e comportamenti a un sistema di premialità à e di sanzioni cogenti che assicuri al nostro Paese, ai cittadini e alle imprese, un decentramento trasparente e controllato". Per il presidente di Confindustria agli interventi "nel breve termine" devono seguire quelli di "medio termine che recuperino lo spirito costituente e sappiano, quindi, ridefinire correttamente il perimetro dello Stato". La "priorità assoluta del Paese", conclude il presidente degli industriali, è "l'efficienza della pubblica amministrazione in ogni sua istituzione, in ogni suo apparato, in ogni suo ufficio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari