venerdì 09 dicembre | 03:40
pubblicato il 04/set/2014 10:18

Corte Ue boccia l'Italia su tariffa minima per l'autotrasporto

(ASCA) - Roma, 4 set 2014 - La tariffa minima applicata in Italia per il trasporto merci su strada viola le norme europee. E' quanto ha stabilito la Corte di giustizia europea bocciando cosi' le norme italiane che prevedono la tariffa minima determinata da accordi tra le associazioni dei Tir e quelle dei committenti.

L'Osservatorio sulle attivita' di autotrasporto (organo composto da rappresentanti dello Stato, di associazioni di vettori e di associazioni di committenti) e' incaricato di fissare i costi minimi qualora non fosse stato stipulato nessun accordo. Nel 2011 l'Osservatorio ha adottato tutta una serie di tabelle al fine di fissare i costi minimi. L'Anonima Petroli Italiana, societa' petrolifera italiana, ha chiesto al Tribunale amministrativo regionale per il Lazio l'annullamento degli atti dell'Osservatorio concernenti i costi minimi. Il tribunale amministrativo ha chiesto alla Corte di giustizia se la normativa italiana sia compatibile con i principi di libera concorrenza, di libera circolazione delle imprese, di liberta' di stabilimento e di libera prestazione dei servizi. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni