lunedì 20 febbraio | 00:55
pubblicato il 05/feb/2014 12:00

Corte Conti: su agenzie rating azione solo in fase istruttoria

"Prematura qualsiasi quantificazione su risarcimento"

Corte Conti: su agenzie rating azione solo in fase istruttoria

Roma, 5 feb. (askanews) - In merito a notizie di stampa su azioni della Corte dei Conti nei confronti di società di rating, l'ufficio stampa della Corte dei Conti precisa che si tratta di "una istruttoria aperta dal Procuratore Regionale del Lazio in conseguenza delle decisioni di downgrading del debito pubblico italiano avvenute il primo luglio 2011, 24 maggio 2011, 5 dicembre 2011 e 13 gennaio 2012. Secondo la Procura l'aumentato spread e le sue conseguenze costituiscono base per le contestazioni". L'azione, viene sottolineato, "è solo in fase istruttoria e potrebbe dunque concludersi anche con archiviazione, dopo che le agenzie avranno prodotto le proprie motivazioni e controdeduzioni". "Nessuna valutazione conclusiva può dunque essere fatta al momento attuale né in merito alla prosecuzione dell'inchiesta, né all'eventuale citazione in giudizio davanti alla Sezione Giurisdizionale del Lazio. E' del tutto prematuro, nella attuale fase di indagine non ancora conclusa - conclude la Corte - qualsiasi quantificazione in merito ad un eventuale risarcimento, che è rimessa al giudice competente".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia