lunedì 16 gennaio | 18:37
pubblicato il 14/feb/2014 11:12

Corte Conti: Squitieri, no a ulteriori correzioni disavanzo

Corte Conti: Squitieri, no a ulteriori correzioni disavanzo

(ASCA) - Roma, 14 feb 2014 - ''Va scongiurata l'eventualita' di nuovi interventi di correzione del disavanzo, riproduttivi di un circolo vizioso che rallenta la ripresa''. Lo dice nella sua relazione il presidente della Corte dei Conti, Raffaele Squitieri, in occasione dell'inaugurazione dell'Anno giudiziario 2014. Per Squitieri ''gli obiettivi di medio termine definiti a livello europeo costituiscono ancora un vincolo severo per la gestione del bilancio e del debito pubblico anche nella prospettiva di un ciclo economico che auspichiamo torni favorevole''. Nello scenario delle novita' istituzionali quali: fiscal compact, six back e two back, ''la rete delle sezioni regionali rappresenta un insostituibile strumento per rendere il rispetto degli equilibri non solo un mero adempimento contabile'', aggiunge Squitieri sottolineando l'importante ruolo dell'istituto ''in virtu' della sua esclusiva articolazione sul territorio''.

gbt/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Cambi
Sterlina a minimi dopo crollo ottobre, cala sotto 1,2 su dollaro
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello