lunedì 27 febbraio | 11:14
pubblicato il 14/feb/2014 11:14

Corte Conti: Squitieri, in 2014 sfide impegnative per il Paese

Corte Conti: Squitieri, in 2014 sfide impegnative per il Paese

(ASCA) - Roma, 14 feb 2014 - ''Il 2014 sara' un anno in cui il Paese dovra' dimostrare capacita' nuove: saper riformare le proprie istituzioni e le regole, orientare il contributo di tutti al risanamento complessivo. Si tratta di sfide molto impegnative, che impongono radicali cambi di rotta nei comportamenti e negli strumenti finora impiegati''. E' il messaggio alla politica italiana rivolto nelle conclusioni della relazione del presidente della Corte dei Conti, Raffaele Squitieri, all'inaugurazione dell'anno giudiziario 2014 alla presenza del capo dello Stato, Giorgio Napolitano.

''In questo momento storico cosi' difficile, in questo tempo della responsabilita', l'Italia puo' contare sulla Corte dei conti per la tutela dell'unita' economica della Repubblica'', prosegue Squitieri, per il quale l'impegno della Corte ''e' totale, senza condizioni''. gbt/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech