lunedì 20 febbraio | 07:55
pubblicato il 14/feb/2014 11:11

Corte Conti: Squiteri, tagli solo lineari non piu' sufficienti

Corte Conti: Squiteri, tagli solo lineari non piu' sufficienti

(ASCA) - Roma, 14 feb 2014 - ''Proseguire nella direzione di soli tagli di spesa non selettivi, quali quelli lineari, si rivela non piu' sufficiente, ed espone anche al rischio di risultati molto inferiori alle attese''. Lo afferma il presidente della Corte dei Conti, Raffaele Squitieri, in occasione dell'inaugurazione dell'Anno giudiziario 2014. Nei passaggi della sua relazione relativi alla spending review, Squitieri sottolinea come ''sussistono ampi margini per una razionalizzazione della spesa pubblica e per il riassorbimento di inefficienze e di distorsioni gestionali''.

''Tra le numerose anomalie - prosegue Squitieri - mi sia consentito richiamare la ingiustificata sussistenza di trattamenti economici sperequati nell'ambito della pubblica amministrazione. E' opportuno, in particolare, vigilare affinche' nell'istituire nuovi organismi e autorita' indipendenti non si determinino assetti retributivi privilegiati''.

gbt/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia