domenica 22 gennaio | 00:31
pubblicato il 14/feb/2014 11:11

Corte Conti: Squiteri, tagli solo lineari non piu' sufficienti

Corte Conti: Squiteri, tagli solo lineari non piu' sufficienti

(ASCA) - Roma, 14 feb 2014 - ''Proseguire nella direzione di soli tagli di spesa non selettivi, quali quelli lineari, si rivela non piu' sufficiente, ed espone anche al rischio di risultati molto inferiori alle attese''. Lo afferma il presidente della Corte dei Conti, Raffaele Squitieri, in occasione dell'inaugurazione dell'Anno giudiziario 2014. Nei passaggi della sua relazione relativi alla spending review, Squitieri sottolinea come ''sussistono ampi margini per una razionalizzazione della spesa pubblica e per il riassorbimento di inefficienze e di distorsioni gestionali''.

''Tra le numerose anomalie - prosegue Squitieri - mi sia consentito richiamare la ingiustificata sussistenza di trattamenti economici sperequati nell'ambito della pubblica amministrazione. E' opportuno, in particolare, vigilare affinche' nell'istituire nuovi organismi e autorita' indipendenti non si determinino assetti retributivi privilegiati''.

gbt/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4