martedì 06 dicembre | 09:48
pubblicato il 11/dic/2013 11:13

Corte Conti: ipotizzare ridefinizione di ''condono erariale''

(ASCA) - Roma, 11 dic - ''Potrebbe risultare utile ipotizzare la ridefinizione di alcuni istituti giuridici tra i quali evidenzio il cosiddetto 'condono erariale' che potrebbe utilmente essere inserito come istituto permanente all'interno del processo contabile''. Lo ha dichiarato il presidente della Corte dei Conti, Raffaele Squitieri, durante il suo intervento alla cerimonia di insediamento. Per Squitieri tale inserimento dovrebbe avvenire ''in una fase anticipata rispetto al grado di appello, con il duplice beneficio di deflazionare le liti e di accelerare la tutela giudiziaria in applicazione del principio del giusto processo''. sgr/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Riforme
Referendum, i mercati puntano su nuovo governo in tempi rapidi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari