lunedì 23 gennaio | 11:34
pubblicato il 11/dic/2013 11:13

Corte Conti: ipotizzare ridefinizione di ''condono erariale''

(ASCA) - Roma, 11 dic - ''Potrebbe risultare utile ipotizzare la ridefinizione di alcuni istituti giuridici tra i quali evidenzio il cosiddetto 'condono erariale' che potrebbe utilmente essere inserito come istituto permanente all'interno del processo contabile''. Lo ha dichiarato il presidente della Corte dei Conti, Raffaele Squitieri, durante il suo intervento alla cerimonia di insediamento. Per Squitieri tale inserimento dovrebbe avvenire ''in una fase anticipata rispetto al grado di appello, con il duplice beneficio di deflazionare le liti e di accelerare la tutela giudiziaria in applicazione del principio del giusto processo''. sgr/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4