martedì 06 dicembre | 07:20
pubblicato il 10/giu/2014 16:48

Corte conti: in perdita il 41% delle partecipate Sicilia

(ASCA) - Roma, 10 giu 2014 - Scarsa redditivita', elevati costi del personale. Sono alcune delle caratteristiche delle gestioni delle partecipate della regione Sicilia secondo la relazione della Corte dei conti che rileva la scarsita' delle societa' ''di mercato'', la tendenza ad incorporare in nuove compagini societarie le partecipazioni cessate, l'eccessiva lunghezza delle procedure liquidatorie (attualmente 1/3 del totale). Sul fronte dei costi sono definiti ''corposi'' quelli relativi al personale (312 milioni di euro di cui il 70% imputabili alla regione) e dei flussi finanziari erogati dalla regione (1.091 milioni di euro). Infine scarsa redditivita' delle partecipate, che presentano perdite d'esercizio nel quadriennio, per tre esercizi consecutivi, nel 41% dei casi.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari