sabato 10 dicembre | 15:41
pubblicato il 27/giu/2013 11:08

Corte Conti: in 3 anni nella PA tagliati 44 mld di spese

(ASCA) - Roma, 27 giu - ''Nell'ultimo triennio si sono osservati riduzioni di spesa importanti: del 6,6% per cento per le Amministrazioni centrali e del 7,2 per cento per quelle locali''. In valori assoluti si tratta di riduzioni ''di oltre 26 miliardi per le prime e di piu' di 18 miliardi per le seconde''. Lo afferma la Corte dei Conti, pronunciando il suo giudizio sul rendiconto generale dello Stato per l'esercizio finanziario 2012.

Per questo, aggiungono i giudici contabili, ''nei prossimi anni i margini di risparmio potrebbero rivelarsi limitati'', visto che ''maggiori esigenze di spesa potrebebro derivare come reazione al reiterato blocco delle retribuzioni pubbliche''.

rba/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina