domenica 11 dicembre | 11:38
pubblicato il 10/apr/2013 15:07

Corte conti: Giampaolino, per calo debito serve elevato avanzo primario

Corte conti: Giampaolino, per calo debito serve elevato avanzo primario

(ASCA) - Roma, 10 apr - Per ridurre il debito pubblico serve un elevato avanzo primario e se l'Italia avesse mantenuto i saldi del 5% del pil degli anni 1998 e 1999 oggi il rapporto tra debito pubblico e pil sarebbe ben inferiore al 100%. E' quanto ha sottolineato il presidente della Corte dei conti, Luigi Giampaolino, parlando al XIV GWG di Tokyo ''Solidita' e sostenibilita' delle finanze pubbliche, debito pubblico e ruolo delle Istituzioni superiori di controllo''.

Il presidente della magistratura contabile mette in rilievo gli effetti di un elevato debito pubblico.

''Costituisce la prova evidente che un sistema economico sta vivendo al disopra dei suoi mezzi - afferma - al di la' del finanziamento degli investimenti, per le famiglie cosi' come per lo Stato, le entrate correnti dovrebbero coprire le spese correnti. Per una societa' nel suo complesso, accumulare debito pubblico significa spostare l'onere dell'aggiustamento e del rimborso sulle generazioni future; ricorrere al debito e' economicamente giustificabile solo in funzione del finanziamento di investimenti e della formazione di capitale sociale''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina