sabato 25 febbraio | 20:16
pubblicato il 04/giu/2014 12:00

Corte Conti: bonus Irpef è surrogato, serve riforma fisco

Attuare disegno equo e strutturale

Corte Conti: bonus Irpef è surrogato, serve riforma fisco

Roma, 4 giu. (askanews) - Il bonus Irpef è uno strumento "surrogato", serve una riforma fiscale "equa e strutturale di riduzione e di redistribuzione dell'onere tributario". Lo sottolinea la Corte dei Conti nel rapporto 2014 sul coordinamento della finanza pubblica. In pratica, secondo la magistratura contabile, non servono scorciatoie ma è necessario un'azione più globale sull'Irpef e sul sistema fiscale nel suo complesso. "Scelte selettive, rientranti nell'ambito proprio e naturale della funzione dell'Irpef, affidati a strumenti surrogati (i prelievi di solidarietà, i bonus, i tagli retributivi) sono all'origine di un sistematico svuotamento della base imponibile dell'Irpef - si legge nel rapporto - finendo per intaccare la portata e l'efficacia redistributiva dell'imposta". Tutte scelte, secondo la Corte dei Conti, "che allontanano e rendono più difficile, l'attuazione di un disegno equo e strutturale di riduzione e di redistribuzione dell'onere tributario".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech