sabato 10 dicembre | 22:08
pubblicato il 04/giu/2014 12:00

Corte Conti: ancora rigore ma basta sforzi eccezionali

Squitieri: "Sosteniamo strategia governo, non perdere occasione"

Corte Conti: ancora rigore ma basta sforzi eccezionali

Roma, 4 giu. (askanews) - "La condotta di finanza pubblica richiede ancora molta accortezza e grande disciplina". Lo ha affermato il presidente della Corte dei Conti, Raffaele Squitieri, in occasione della presentazione del rapporto 2014 sul coordinamento della finanza pubblica, richiamandosi alle raccomandazioni della Commissione europea. Tuttavia, secondo Squitieri, "uno sforzo eccezionale non può realisticamente essere protratto troppo oltre in assenza di crescita economica. O, almeno, non oltre quanto già programmato nel Def". "Il governo - ha proseguito Squitieri - ha annunciato riforme strutturali in tutti i campi, dell'economia e dell'amministrazione. La Corte dei Conti sostiene con convinzione questa strategia di intervento. Nella nostra istituzione indipendente il governo trova tutte le conoscenze e il supporto tecnico per realizzare le riforme anche sul territorio e nella finanza degli enti locali: non perdiamo questa occasione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina