mercoledì 18 gennaio | 13:12
pubblicato il 13/mar/2015 11:46

Corte conti, ancora da spendere 32,5 mld dei fondi Ue

Relazione della magistratura contabile

Corte conti, ancora da spendere 32,5 mld dei fondi Ue

Roma, 13 mar. (askanews) - L'Italia migliora la posizione di contributore netto dell'Unione europea ma i fondi comunitari ancora da spendere restano molto rilevanti e superano i 32 miliardi di euro. E' quanto indica la Corte dei conti nella relazione al Parlamento sull'utilizzo dei fondi comunitari. In particolare la magistratura contabile sottolinea che al 30 giugno 2014 l'attuazione finanziaria dell'obiettivo convergenza risulta pari al 105,9% in termini di impegni "ma soltanto al 53,9% in termini di pagamenti".

Significa che nell'ultimo anno di programmazione "resta ancora da spendere circa la metà dei fondi allocati per l'intero ciclo" e pari a 32,5 miliardi di euro. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa