lunedì 20 febbraio | 00:58
pubblicato il 13/mar/2015 11:46

Corte conti, ancora da spendere 32,5 mld dei fondi Ue

Relazione della magistratura contabile

Corte conti, ancora da spendere 32,5 mld dei fondi Ue

Roma, 13 mar. (askanews) - L'Italia migliora la posizione di contributore netto dell'Unione europea ma i fondi comunitari ancora da spendere restano molto rilevanti e superano i 32 miliardi di euro. E' quanto indica la Corte dei conti nella relazione al Parlamento sull'utilizzo dei fondi comunitari. In particolare la magistratura contabile sottolinea che al 30 giugno 2014 l'attuazione finanziaria dell'obiettivo convergenza risulta pari al 105,9% in termini di impegni "ma soltanto al 53,9% in termini di pagamenti".

Significa che nell'ultimo anno di programmazione "resta ancora da spendere circa la metà dei fondi allocati per l'intero ciclo" e pari a 32,5 miliardi di euro. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia