lunedì 20 febbraio | 19:23
pubblicato il 18/giu/2014 13:39

Corruzione: Palenzona, senza misure reali fenomeno inarrestabile

(ASCA) - Roma, 18 giu 2014 - Il fenomeno della corruzione restera' inarrestabile fino a quando non saranno prese misure reali che lo rendano privo di interesse. Lo ha detto il presidente dell'Aiscat, Fabrizio Palenzona, intervendo all'assembla annuale dell'associazione.

''Per carita' - ha detto Palenzona -, il comportamento delle imprese che cadono nel tranello, anche solo per non chiudere e in presenza di uno Stato che non paga i debiti (e anche questo e' gravissimo), e' comunque censurabile e penalmente rilevante''.

''Ma sino a che - ha aggiunto Palenzona - non si adotteranno misre reali perche' non vi sia piu' interesse a corrompere, il fenomeno della corruzione restera' inarrestabile''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia