lunedì 05 dicembre | 06:16
pubblicato il 24/mag/2013 11:32

Coppola: tribunale Milano dichiara fallimento del gruppo

(ASCA) - Milano, 24 mag - Il gruppo Immobiliare 2004 che fa capo all'immobiliarista Danilo Coppola e' ufficialmente fallito. Lo ha deciso la seconda sezione civile del tribunale di Milano dichiarando inammissibile la domanda di concordato preventivo presentata dalla societa'. Il giudice Filippo D'Aquino ha cosi' nominato curatori fallimentari Carlo Bianco, Pierluigi Benigno, e Fabrizio Torcellan.

Il gruppo Coppola e' stato dichiarato fallito alla luce di uno stato di insolvenza determinato soprattutto dall'impossibilita' del gruppo ''di onorare gli ingentissimi debiti tributari'' stimati in oltre 51 milioni di euro.

fcz/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari