martedì 06 dicembre | 02:21
pubblicato il 07/dic/2015 12:07

COP21, Realacci: processo in moto ma problema clima non risolto

"Aggiornare obiettivi e lavorare sui paesi in via di sviluppo"

COP21, Realacci: processo in moto ma problema clima non risolto

Parigi, (askanews) - "Non c'è dubbio, il processo si è messo in moto, anche se però a Parigi non verrà risolto il problema". Lo afferma ad askanews Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente della Camera, a Parigi per la COP21, nell'ambito della quale si è svolto all'Assemblea nazionale ed al Senato francesi un incontro internazionale delle rappresentanze dei parlamenti dei paesi che aderiscono alla convenzione quadro sui cambiamenti climatici delle Nazioni Unite.

Per Realacci, la seconda fase di negoziato politico che si sta aprendo alla conferenza mondiale sul clima in corso a Le Bourget evidenzia "due punti chiave". "Innanziutto capire come potranno essere portati avanti aggiornamenti degli obiettivi - spiega Realaci - perchè non si può mettere ogni volta in piedi un sistema così complesso come la COP21 di Parigi. Inoltre c'è la questione del rapporto con i paesi in via di sviluppo. Lì c'è una grande differenza, con la Cina che emette ormai più dell'Europa e l'India che ha ancora enormi problemi".

Secondo il presidente della Commissione Ambiente, "il fondo verde che serve a questi paesi per andare avanti è allora determinante per il successo dei negoziati, sia perchè permetterà il trasferimento tecnologico necessario ai paesi in via di sviluppo sia perchè è necessario creare delle difese dai cambiamenti climatici che colpiranno spesso proprio le aree più disagiate e deboli del pianeta".

Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari