lunedì 27 febbraio | 15:05
pubblicato il 30/giu/2014 12:50

Contratti: Mattioli (UI), per aumenti basta contrattazione aziendale

(ASCA) - Grugliasco (TO), 30 giu 2014 - ''Ripensare la contrattazione collettiva, e la contrattazione aziendale, dove c'e', e' sufficiente a garantire gli aumenti salariali, legati pero' alla produttivita'. E' il messaggio di Licia Mattioli, presidente dell'Unione industriale di Torino all'assemblea annuale dell'associazione che si svolge oggi alla Maserati e che in qualche modo affianca quanto gia' realizzato da Fiat.

''Non possiamo essere frenati da anacronistici privilegi del passato e da inaccettabili veti di minoranze'', dice Mattioli, che sottolinea la necessita' di un interlocutore sindacale autorevole, che parli ''con una sola voce'' e rappresenti ''la maggioranza dei lavoratori''. I protocolli interconfederali, osserva, non sono sufficienti a garantire il rispetto e l'esigibilita' degli accordi, ma serve una legge, ''che dia piena responsabilita' ai sindacati maggioritari e impedisca alle minoranze dissenzienti comportamenti ostativi e ostruzionistici'', con le opportune sanzioni. Mattioli ribadisce anche l'utilita' di un dsalario minimpo legale , come previsto dal jobs act del governo: ''Cio' non significa cancellare i contratti collettivi nazionali di categoria, ma dove le imprese hanno una contrattazione aziendale, le dinamiche delle retribuzioni saranno ricondotte a quelle della produttivita', senza riconoscere gli aumenti dei contratti nazionali''.

Infine Mattioli ha stigmatizzato quanto accaduto nei giorni scorsi a Pompei dove ''un'assemblea dei dipendenti ha sospeso l'accesso dei turisti al Parco archeologico. Badate - ha detto - Pompei rappresenta per l'economia italiana un motore di sviluppo importante come le nostre fabbriche''.

eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Lavoro
Lavoro, Camusso: su data referendum tutto tace
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech