martedì 24 gennaio | 14:29
pubblicato il 28/giu/2016 14:52

Contratti, i leader sindacali vedono Boccia: "scambio proficuo"

Tra temi discussi anche politiche lavoro, welfare e bilateralità

Contratti, i leader sindacali vedono Boccia: "scambio proficuo"

Roma, (askanews) - Un primo contatto dopo mesi e mesi di silenzio. Un incontro informale per stilare un'agenda dei temi da affrontare: dalle nuove relazioni industriali alle politiche del lavoro, dal welfare alla bilateralità. E un nuovo appuntamento fissato per la fine di luglio. E' quanto hanno sottolineato i leader di Cgil, Cisl e Uil (Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo) al termine della riunione con il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia.

"Più che un inizio di negoziato - ha detto Camusso - abbiamo conosciuto la nuova presidenza, il nuovo responsabile delle relazioni industriali e abbiamo fatto uno scambio di opinioni rispetto a come comporre un'agenda che parte dai temi delle politiche attive e passive, anche delle questioni di cui stiamo discutendo con il Governo. La discussione passa per la contrattazione, il welfare, la bilateralità e tutte le questioni più sindacali. Non certo ancora un incontro di approfondimento".

Per Furlan è stato un "incontro assolutamente positivo di condivisione, di temi importanti su cui si deve lavorare. L'inizio di un percorso che darà i suoi frutti se saremo tutti in grado di mettere al centro la crescita e il lavoro con uno spirito costruttivo che mi sembra che stamattina ci sia assolutamente stato. Ci sono temi che tutti condividiamo come importanti, quindi la disponibilità di tutti di trattarli e di lavorarli.

Barbagallo ha inoltre sottolineato che "abbiamo cominciato a conoscere i nostri interlocutori e abbiamo i temi da approfondire e un appuntamento a fine luglio. Una scaletta completa".

Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4