lunedì 05 dicembre | 17:58
pubblicato il 07/set/2011 16:19

Contratti/ Fiom chiede ritiro firma Cgil su accordo 28 giugno

E' stato deciso a maggioranza dal comitato centrale

Contratti/ Fiom chiede ritiro firma Cgil su accordo 28 giugno

Roma, 7 set. (askanews) - Il comitato centrale della Fiom ha votato a maggioranza (102 favorevoli, 27 contrari e 3 astenuti) un documento presentato dal segretario generale Maurizio Landini, sostenuto dalla segreteria e dalla componente che fa capo al presidente dell'assemblea Giorgio Cremaschi, con il quale si chiede alla Cgil di ritirare la firma sull'accordo interconfederale del 28 giungo su rappresentanza ed esigibilità dei contratti. "Il ritiro della firma, che la Fiom chiede formalmente - ha commentato Cremaschi - sia il primo atto per dare continuità al successo dello sciopero generale della Cgil".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari