venerdì 24 febbraio | 04:56
pubblicato il 14/nov/2013 13:48

Continua il calo del Pil, nel terzo trimestre -0,1% per l'Istat

-1,9% su base annua, nell'area euro previsto a -0,4%

Continua il calo del Pil, nel terzo trimestre -0,1% per l'Istat

Roma, (askanews) - Prodotto interno lordo in calo dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dell'1,9% rispetto allo stesso periodo del 2012. Le stime preliminari diffuse dall'Istat sul periodo luglio-settembre certificano una "discesa molto rallentata" del Pil italiano, discesa che comunque continua, dato che il calo prosegue da nove trimestri consecutivi. La diminuzione su base congiunturale dipende dal calo del valore aggiunto in agricoltura e servizi e dall'aumento nell'industria.Nell'Area euro la ripresa invece prosegue, ma rallenta: secondo Eurostat nel terzo trimestre il Pil è aumentato dello 0,1% rispetto ai tre mesi precedenti, a fronte del +0,3% del secondo trimestre. Su base annua il Pil è in calo dello 0,4%, nel secondo trimestre era diminuito dello 0,6%. Guardando all'Europa a 28, il Pil è in rialzo dello 0,2% sul trimestre e dello 0,1% rispetto allo scorso anno. Crescita economica dimezzata in Germania in tre mesi, con il Pil a +0,3% contro il +0,7% del trimestre precedente.

Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech