venerdì 24 febbraio | 03:01
pubblicato il 19/apr/2011 21:11

Conti pubblici/ Tremonti: Correzione 35 mld? Sarà almeno 15 mld

"In biennio 2013-2014, ma tutto dipende da andamento economia"

Conti pubblici/ Tremonti: Correzione 35 mld? Sarà almeno 15 mld

Roma, 19 apr. (askanews) - La correzione dei conti pubblici che il governo italiano dovrà fare nel biennio 2013-2014 sarà di almeno 15 miliardi, pari allo 0,5% del Pil per ciascun anno. Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, nel corso di un'audizione al Senato rispondendo alla domanda di un parlamentare che ricordava che la Banca d'Italia ha parlato di correzioni per oltre 35 miliardi nel 2013-2014, pari al 2,3% del Pil. "La Banca d'Italia ha detto che ha tirato fuori i numeri dai documenti del Tesoro - ha affermato il ministro - è una correzione che dobbiamo fare, come minimo dello 0,5% un anno e lo 0,5% l'altro anno". Tuttavia, ha precisato, "tutto dipende da come andrà l'economia nel prossimo biennio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech