sabato 21 gennaio | 03:54
pubblicato il 30/apr/2012 07:54

Conti pubblici/ Tremonti: C'è un buco da 20 miliardi

L'ex ministro al Corsera: la manovra è squilibrata

Conti pubblici/ Tremonti: C'è un buco da 20 miliardi

Roma, 30 apr. (askanews) - "Il rigore? Vedo una situazione molto difficile per il nostro Paese. C'è un buco da 20 miliardi di euro da sanare". L'allarme è di Giulio Tremonti, ex ministro dell'Economia che, in un colloquio con il Corriere della Sera, non fa mancare i propri rilievi alla politica economica del governo Monti. "Il Governo ha scelto solo tasse e aumenti, la manovra è squilibrata", dice l'ex ministro. E aggiunge: "bisognava spostare i prelievi dalle persone alle cose, riducendo un welfare generoso anche con i ricchi". A livello internazionale, prosegue Tremonti, "l'impressione è che, dopo le riunioni del Fondo monetario, si addensino sull'Europa nubi di tempesta: la scelta di lasciarla al suo destino. E' evidente nella dinamica dei mercati. C'è una progressiva drammatizzazione dello scenario. A fronte si muove una classe politica europea che dà impressione di non aver mai letto un libro di storia". Quanto all'Italia "si poteva fare una manovra fortemente equilibrata e portare a casa da novembre risultati molto consistenti" ottenendo a regime 10-15 miliardi. "Avevamo lasciato a questo governo - dice Tremonti - una delega previdenziale e assistenziale molto ampia, allargando le basi imponibili, riducendo la tax expanditure, spostando il prelievo dalle persone alla cose, riducendo un welfare generoso anche con i ricchi". Questa, secondo Tremonti "era la via maestra. E invece è stata scelta la via delle tasse e delle tariffe, Non solo. Dal governo sono stati restituiti tagli di spesa: alle regioni per un miliardo e mezzo e ai Comuni per 500 milioni mentre sulle Province non si è fatto nulla. E adesso ci ritroviamo a metà anno con un fabbisogno che va da 17 a 20 miliardi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4