sabato 21 gennaio | 23:27
pubblicato il 08/giu/2013 12:00

Conti pubblici/ Saccomanni: non vogliamo deficit sopra il 3 %

"Margini possono essere usati per far ripartire crescita"

Conti pubblici/ Saccomanni: non vogliamo deficit sopra il 3 %

Venezia, 8 giu. (askanews) - "L'Italia e' stata considerata in condizioni sufficientemente buone per uscire dalla procedura per deficit eccessivo: e' una cosa positiva, vogliamo rimanere fuori dalla procedura e non vogliamo usare lo spazio di manovra per tornare sopra il 3%". A dirlo il ministro dell'economia, Fabrizio Saccomanni nel suo intervento al Consiglio per le relazioni Italia-Usa a Venezia. "Ci sono margini - ha aggiunto -che possono essere usati: alcuni li abbiamo usati per saldare certi debiti della pa, accumulati negli anni scorsi, e penso che stiamo facendo specifiche proposte per far ripartire la crescita in diverse aree", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4