lunedì 16 gennaio | 14:27
pubblicato il 03/lug/2013 14:39

Conti pubblici: Saccomanni, ci sono ampi margini per risparmi (1 upd)

(ASCA) - Roma, 3 lug - ''Esistono ampi margini per realizzare risparmi nella spesa pubblica''. E' quanto ha rilevato il ministro dell'economia Fabrizio Saccomanni precisando tuttavia che nel ''brevissimo termine'' i margini sono ridotti, ''molte voci di spesa sono rigide''. Per ridurre la spesa pubblica, realizzare efficienze ''occorre un'ampia riflessione anche a livello politico''.

Ridurre la spesa pubblica e' ''la priorita' del ministero'' ma occorre ''un significativo ripensamento del funzionamento dell'apparato pubblico'' e al riguardo serve una revisione della spesa che deve coinvolgere tutti i livelli della pubblica amministrazione. Ridurre la spesa pubblica e' essenziale per abbassare la pressione fiscale su imprese e cittadini per migliorare la competitivita' del paese.

Saccomanni ha anticipato che e' necessario una profonda verifica su ogni euro speso e sui risultati di ogni spesa. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%