domenica 04 dicembre | 03:31
pubblicato il 03/lug/2013 14:15

Conti pubblici: Saccomanni, andamento 1* sem coerente con obiettivi

Conti pubblici: Saccomanni, andamento 1* sem coerente con obiettivi

(ASCA) - Roma, 3 lug - L'andamento dei conti pubblici nel primo semestre dell'anno e' ''coerente con gli obiettivi di fine anno'' con un rapporto deficit/pil sotto il 3%. E' quanto ha indicato il ministro dell'economia, Fabrizio saccomanni, nel corso dell'audizione davanti alle commissioni bilancio di camera e Senato. ''La stabilita' dei conti pubblici resta una priorita' per il futuro'', ha puntualizzato Saccomanni. Il responsabile dell'Economia ha ricordato l'opera di riequilibrio dei conti pubblici dal 2009 ad oggi che ha portato all'uscita dell'Italia dalla procedura d'infrazione europea. ''E' un segnale importante per i mercati e per i partner europei'' ha detto, ribadendo che il mantenimento di conti in ordine rimane una priorita' anche perche' ''non va dimenticato che il tesoro ogni mese deve collocare in media titoli di Stato per 40 miliardi di euro''. did/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari