mercoledì 18 gennaio | 15:14
pubblicato il 18/ago/2014 09:35

Conti pubblici, Rughetti: vendita patrimonio stato per riduzione debito

(ASCA) - Roma, 18 ago 2014 - ''Sul debito pubblico dobbiamo essere pronti a dare un segnale''. Lo afferma il sottosegretario alla Pubblica amministrazione Angelo Rughetti che dalle pagine del Messaggero propone di creare un fondo dove immettere il patrimonio mobiliare e immobiliare dello Stato per poi venderne il 49% a servizio della riduzione del debito pubblico.

''Credo che una delle priorita' che dovremmo porci da qui a fine anno - spiega Rughetti - sia un'operazione da collegare alla legge di Stabilita' che contenga un piano a 20 anni per la riduzione del debito, con la creazione di un fondo dove immettere il patrimonio pubblico, mobiliare e immobiliare e poi cedere il 49% delle quote del fondo stesso.

Questa misura, che potrebbe essere inserita ad esempio in un disegno di legge ad hoc, con la riduzione del fabbisogno pubblico e vanzo primario crescente, dovrebbe portarci sotto al 100% nel rapporto tra debito e pil''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa